L'utente può gestire in totale autonomia un numero a piacere di documenti associati ai diversi servizi e alle varie funzioni specifiche (nuovo contratto, gestione contratti, nuovo defunto, ecc.).

Sarà sufficiente impostare la prima volta, i modelli di riferimento nei quali inserire i campi unione, dove in fase di esecuzione del programma saranno visualizzati i dati specifici attinti dall'archivio.

La funzione è in tutto simile alla "stampa unione" di Microsoft Word e può essere utilizzata per tutti i servizi implementati laddove sia prevista la possibilità di produrre documentazione.